Disturbi Specifici di Apprendimento

L’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna è stato il primo, a livello nazionale, ad avviare un sistematico progetto di formazione per alunni con disturbi specifici di apprendimento, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Dislessia.

Nel link sotto riportati è possibile rinvenire sia le norme nazionali e regionali sui DSA sia materiali di documentazione sia le note e le indicazioni didattiche per le scuole.

La ricchezza del materiale a disposizione (che offre anche modelli di Piani Educativi Personalizzati che le scuole possono utilizzare liberamente per costruirsi una propria struttura di progettazione) fornisce un supporto utile e gratuito a tutti i docenti impegnati nel fronteggiare le complesse problematiche degli alunni con DSA.

NUOVI INSERIMENTI

2017 Pubblicazione Report Segnalazioni Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) nelle scuole dell’Emilia-Romagna attualizzato con ulteriori analisi relative al codice ICD-10 F81.9
2017 Pubblicazione Report Segnalazioni Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) agli atti delle scuole dell’Emilia-Romagna al 31.12.2016
2016   Dispensa prof. Giovanni Soldini (Dirigente Tecnico MIUR USR Marche) su “Dirigenti Scolastici e Disturbi Specifici di Apprendimento
 2016 Attività di individuazione precoce di possibili Disturbi Specifici di Apprendimento in Emilia-Romagna
2016   AA.VV., Difficoltà nelle scuole secondarie (azioni di individuazione di difficoltà di apprendimento potenzialmente riferibili a DSA non diagnosticati)
2016   Giacomo Stella “In classe con un allievo con disordini nell’apprendimento”
2015  Relazione finale del progetto ProDSA
2015  Regione Emilia-Romagna, Circolare n.4/2015 Disturbi Specifici di Apprendimento. Revisione del documento tecnico sui DSA del             2013
 2015 Rilevazione delle segnalazioni di DSA a.s. 2014-2015
2014 Documentario inglese che cerca di illustrare come si sentono i ragazzi con disturbi specifici di apprendimento quando devono affrontare un compito legato alla scrittura, alla lettura o al calcolo

DISPENSE USR EMILIA-ROMAGNA
In questo settore vengono richiamate le note pubblicate dall’ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna per la formazione dei docenti sul tema dei Disturbi specifici di apprendimento

2013 Documenti e materiali CTS Marconi Piano Didattico Personalizzato per i DSADSA: guida per le famiglieDSA: guida IPad, App, DSADSA: vademecum per docenti e referentiDSA: Leggere i DSA con Piperita Patty
2013 Raccolta di software didattico di libero utilizzo
2013 Segnalazioni di DSA negli anni terminali del primo e del secondo ciclo di istruzione
2012 Segnalazioni di disturbo specifico di apprendimento
2010 Disturbi specifici di apprendimento Legge 170/2010 nota Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna 
2010 Legge 8 ottobre 2010 n.170 “Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico” -Sostegno e promozione del successo scolastico degli studenti con disturbi specifici di apprendimento (DSA) in Emilia-Romagna.Il rapporto genitori e scuola per il successo scolastico
2010 Annali della Pubblica Istruzione – La dislessia e i disturbi specifici di apprendimento  
2009 Disturbi specifici di apprendimento. Successo scolastico e strategie didattiche. Suggerimenti operativi
2007 Disturbi specifici di apprendimento (dislessia, disgrafia, discalculia) in allievi non certificati in base alla Legge 104/92. Suggerimenti operativi.

INSEGNARE LE LINGUE STRANIERE AGLI ALUNNI CON DSA

 2013  Michele Daloiso, La valutazione linguistica dell’allievo DSA, slideMichele Daloiso, Strumenti per la valutazione linguistica dell’allievo DSA, formazione DEAL, Lombardia 2013
 Ada Valentini, La dislessia e le lingue straniere
 Materiali multimediali del corso Lingue straniere e dislessia evolutiva (UTET)
2012 Documento Associazione Italiana Dislessia su “Insegnamento/apprendimento delle lingue straniere e DSA”
Michele Daloiso, Lingue straniere e dislessia, un quadro linguistico e glottodidattico, slide
 Luciana Favaro, Lingua inglese e DSA. Fondamenti teorici e principi per la realizzazione del piano glottodidattico personalizzato
 Carlos Melero, Mezzi informatici per l’accessibilità glottodidattica, articolo
 Verusca Costenaro, Lingue straniere e dislessia, approcci e metodologie per una glottodidattica accessibile, slide

MATERIALI

2014 Intervento di Pennac al seminario Giovani Adulti con DSA di Modena Programma seminario – video a breve disponibili sul sito tv.unimore.it
2014  Identificazione precoce DSA – Quaderno operatvo USR Veneto
2013 La Provincia Autonoma di Trento ha pubblicato le proprie indicazioni operative per i Disturbi Specifici di Apprendimento
2013 Un promettente studio sulla dislessia: “Unstable Rapresentation of Sound. A Biological Marker of Dyslexia” Journal of Neuroscience, febbraio 2013
2013 Regione Emilia-Romagna: percorso di valutazione di conformità delle segnalazioni di DSA rilasciate da specialisti privati a giovani adulti
2012 Regione Emilia-Romagna – Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali, Circolare sulle segnalazioni di DSA rilasciate da specialisti privati
2011 Pubblicazione Consensus conference DSA Istituto Superiore di Sanità
2011 Panel Consensus Conference DSA
2010 Annali della Pubblica Istruzione 272010 La dislessia e i disturbi specifici di apprendimento. Teoria e prassi in una prospettiva inclusiva
2010 Delibera della Regione Emilia-Romagna sui Disturbi Specifici di Apprendimento